Gente di Santiago

Santiago-del-cile-anziano-piccioni
Santiago-del-cile-anziano-piccioni

Santiago del Cile è una città dall’aspetto molto europeo, ma ha un’anima complessa e composita. E’ uno di quei pochi posti al mondo dove dopo poco tempo ti senti a casa I suoi locali raffinati, spesso inseriti in antichi nobili palazzi che sembrano appena usciti da una via di Barcellona, ti invitano a sederti ed a goderti l’atmosfera rilassata.

.

Santiago-del-cile-bar-in-centro
Santiago-del-cile-ristorante
Santiago-del-cile-lustrascarpe
Santiago-del-cile-restauratrice-in-san francisco

I “santiagheni” se pur molto attivi sembrano saper riflettere sulla vita con un certo fatalismo. Nelle vie del centro, pochi minuti prima affollate di uomini d’affari, puoi trovare pensionati con l’aria sognante che danno da mangiare ai piccioni  , o tranquilli angoli dove con grande partecipazione si gioca a scacchi .

Santiago-del-cile-giocatori-di-scacchi e-pubblico
Santiago-del-cile-giocatori-di-scacchi

Nella antica e quieta cattedrale di San Francisco si possono incontrare persone impegnate in un intimo dialogo con Dio, mentre altri coccolano il gallo coperto di morbide penne che vive nel chiostro, sperando che porti veramente fortuna, come vuole una amatissima leggenda cittadina. 

Santiago-del-cile-preghiera-san francisco
Santiago-del-cile-gallo-pefro-san francisco

Camminando nei quartieri universitari si possono trovare ragazzi che si esercitano in acrobazie da giocolieri, si acconciano fraternamente tra loro, o semplicemente discutono, con lo sfondo di coloratissimi murales, mentre i più romantici ricoprono i mancorrenti dei ponti di lucchetti e nastrini colorati come pegno di eterno amore. 

Santiago-del-cile-ginnasti
Santiago-del-cile-studenti
Santiago-del-cile-sbandieratore
Santiago-del-cile-giocolieri
Santiago-del-cile-dialoghi
Santiago-del-cile-pettinatrice
Santiago-del-cile-ponte-lucchetti

La vita quotidiana sembra scorrere serena nel mercato centrale, ove ci si affaccenda a vendere ed a comprare il pesce appena arrivato dall’oceano, che in Cile, anche quando si è in quota (come a Santiago), grazie alla particolare conformazione del territorio “quel lungo petalo di mare” non è mai troppo lontano.

Santiago-del-cile-mercato-del-pesc-atmosfera
Santiago-del-cile- mercato-del -pesce
Santiago-del-cile-mercato del pesce

Anche  se  non è strano imbattersi in feste mascherate improvvisate, e ragazze che danzano per strada con costumi colorati come esplosioni di gioia, si percepisce l’ombra di un passato pesante.

santiago-3Santiago-del-cile-sfilata-notturna
Santiago-del-cile-maschere-per-strada
Santiago-del-cile-ballerina

I cileni hanno superato, ma non hanno dimenticato, gli orrori di un passato violento. I militari vicino ai palazzi istituzionali, anche se sorridono e si fanno fotografare dai turisti, conferiscono ai luoghi un che di sinistro, come le onnipresenti statue di Salvador Allende. I cileni hanno saputo liberarsi da un regime sanguinario senza consumare le vendette che hanno caratterizzato altri ritorni alla democrazia, ed il loro feroce dittatore (se pur agli arresti domiciliari) è morto nel suo letto, ma il peso di un passato pesante si percepisce ancora, ed il malcontento cova sotto la cenere.

Santiago-del-cile-soldati-a-cavallo
Santiago-del-Cile-militare-zona-centrale
salvador-Allende- Cile-Santiago

Una fortissima inflazione riduce progressivamente il potere d’acquisto dei più poveri, e soprattutto dei pensionati. Le manifestazioni composte che abbiamo potuto documentare nelle vie del centro nel mese di agosto, soltanto un mese dopo sono sfociate in violente battaglie ed il paese è arrivato in breve sull’orlo della guerra civile.

Santiago-manifestazione-agosto-2019-cile
Bandiera-e-militare-Santiago-del-Cile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.